menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva marijuana nei calzini e produceva erba nella vasca

Arrestato a Cinisello Balsamo un salvadoregno di 32 anni per spaccio di "erba": curiosa la modalità perché l'extracomunitario nascondeva nei calzini le dosi. Nel suo appartamento sono state rinvenute sei piante

Pensava di essere furbo un trentaduenne di El Salvador, ma è stato "beccato" dai carabinieri di Cinisello Balsamo.

La sua attività illecita di spaccio di stupefacenti (nella fattispecie marijuana) è stata scoperta grazie a un particolare curioso e quasi comico: l'extracomunitario nascondeva l' "erba" nei calzini e camminava pacifico e tranquillo per le strade di Cinisello Balsamo dedicandosi ai suoi malaffari.

Certo questa volta, forse troppo sicuro di sé, deve avere esagerato perché i carabinieri, durante un controllo di routine, hanno notato che la forma dei calzini e delle caviglie, con i pantaloni corti, avevano assunto una deformazione che ha dato nell'occhio.

Quando i carabinieri, scoperto che il contenuto dei calzini era delle dosi di marijuana, sono entrati nell'appartamento del salvadoregno nel quartiere Crocetta e hanno rinvenuto nella vasca da bagno ben sei piante di "erba". Salvadoregno incastrato quindi e qualche acquirente a breve scoprirà che dovrà cambiare pusher.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento