Cinisello BalsamoToday

Investono bimba e scappano: i "pirati" sono studenti di buona famiglia

Si sono presentati spontaneamente ai carabinieri i giovani che avevano investito una bimba di otto anni qualche giorno fa e poi erano fuggiti

La bimba è ancora in prognosi riservata

Non erano mostri. Non erano pirati. Sono stati due studenti di buona famiglia - 19 anni - a investire una bambina di otto anni in via Dante, a Cinisello Balsamo. La piccola era finita in prognosi riservata all’ospedale Niguarda di Milano. Era stata sbalzata a terra dallo scooter guidato da uno dei due. A rivelarcelo sono stati loro stessi.

Tormentati dal rimorso, hanno preso coscienza di quello che avevano fatto. Dopo una notte insonne, si sono confidati con i genitori. Subito dopo la decisione di presentarsi al comando dei carabinieri di Sesto San Giovanni. E di confessare: «Siamo stati noi». I ragazzi, bravi studenti dai buoni voti, hanno raccontato di essersi spaventati.

Terrorizzati, sono fuggiti via. Ma i cattivi pensieri sono scappati via con loro. E li hanno tormentati fino a quando hanno deciso di fare quello che era giusto. 

L’accusa nei confronti dei due ragazzi è pesante: lesioni personali gravissime e omissione di soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma grazie al loro gesto, non andranno in carcere. Dovranno comunque affrontare una denuncia e il processo.  Ora però a loro sta a cuore solo la salute della bambina. La piccola è ancora in prognosi riservata. Ma i medici sono fiduciosi e sono convinti che si salverà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Torna l'ora solare: come e quando spostare le lancette dell'orologio per cambiare l'ora

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

  • Milano, violenza sessuale al Parco Nord: ragazza 20enne stuprata in una notte d'orrore

  • Mega rissa a colpi di cestelli al supermercato perché non indossano la mascherina: il video

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento