rotate-mobile
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Andrea Doria

La scuola "Peano" chiude, al suo posto cosa sorgerà?

Non è una sorpresa, ma questi sono gli ultimi giorni per lo storico istituto Peano. Dopo gli esami di maturità, chiuderà i battenti per sempre. Al futuro sindaco di Cinisello il compito di riqualificare la zona per valorizzarla

L'istituto Peano sta per salutare Cinisello Balsamo. L'ora è quasi giunta per la scuola superiore di via Andrea Doria, nata nel 1977: ormai mancano pochi giorni alla chiusura dell'istituto e si devono solo attendere gli svolgimenti degli esami di maturità.

Tra le ragioni della chiusura ci sono senza dubbio le precarie condizioni in cui verso l'edificio e il grande calo degli iscritti. Per gli studenti quindi si profila, per il prossimo anno scolastico, un trasloco negli istituti del Nord Milano dove verranno accorpati in altre classi.

Il calo degli iscritti è stato, negli anni, piuttosto evidente: da oltre 1200 a circa 600. Se poi non bastasse le condizioni dell'edificio sono ormai fatiscenti, per un palazzo di sette piani, che era stato costruito non per diventare una scuola. Alcuni piani della scuola sono stati abbandonati da tempo, lasciati all'incuria e all'usura e servono troppi soldi per rimettere in sesto la struttura.

Molto più facile quindi chiudere la baracca e ciò consentirebbe di ricavare del denaro per migliorare il polo scolastico del Parco Nord. Al posto del Peano invece il Comune di Cinisello potrebbe valorizzare l'area trasformandola in residenziale.

Ma la scelta inevitabilmente ricadrà sul nuovo sindaco di Cinisello Balsamo che nella giornata di lunedì 10 giugno sarà eletto (Siria Trezzi o Enrico Zonca?). L'unica certezza per ora è che un pezzo di storia di Cinisello a breve se ne andrà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scuola "Peano" chiude, al suo posto cosa sorgerà?

MilanoToday è in caricamento