menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere comunale Angelo Di Lauro

Il consigliere comunale Angelo Di Lauro

Di Lauro: «Aziende partecipate, ancora delle scelte sbagliate»

Il consigliere comunale Angelo Di Lauro nel suo intervento nel consiglio comunale di giovedì 19 dicembre ha parlato delle fresche nomine dei presidenti delle aziende partecipate del Comune

Il consigliere comunale Angelo Di Lauro nel suo intervento nel consiglio comunale di giovedì 19 dicembre ha parlato delle fresche nomine dei presidenti delle due aziende partecipate del Comune, Nord Milano Ambiente e Multiservizi Farmacie Spa.

Così il consigliere: «Il neo presidente di Nord Milano Ambiente penso che sia la persona giusta per quel compito, avendo letto il suo curriculum vitae. La domanda è un'altra però: è finito il bando di vendita del 40% dell'azienda: il30% è andato deserto, 10% è stato dato alle cooperative. Mi piacerebbe capire di quel 30% cosa vogliamo fare e di quel 10% cosa si fa visto che una proposta è arrivata? Ora il 90% è del Comune mentre il 10% va a questi soggetti della cooperativa. Su questo argomento amministrazione cosa intende fare? Forse il nuovo presidente toglierà qualche castagna dal fuoco, perché mi sa che quel 10% si brucia in fretta».

Poi va giù pesante sull'altra partecipata del Comune, MF Spa: «Vorrei sapere quali ragioni hanno portato alla nomina di Pasquale Lacagnina come presidente. Dico questo in quanto sul suo cv non ho riscontrato elementi qualificanti che possono ritenere la scelta oculata e ritengo che tra i 9 cv presentati ci siano profili più qualificati».

Continua Di Lauro: «Penso sia una persona perbene, ma per fare amministratore di un'azienda ci vuole ben altro. C'era persone più qualificate di lui e non capisco come si sia fatta questa scelta. Devo pensare come sempre che per una spartizione di posti anche questa volta ha vinto la politica? Abbiamo forse messo in quel posto la persona giusta per la politica, ma il sindaco Siria Trezzi mica aveva detto che voleva premiare la professionalità e le qualità delle persone? Mi dispiace che l'amministrazione sia caduta su una buccia di banana».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento