menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La ragazza è stata trasporta al Niguarda in elicottero

La ragazza è stata trasporta al Niguarda in elicottero

Tragico incidente di Peschiera, ecco tutti i dettagli dell'accaduto

Diventano più chiare dinamica e contesto da cui è scaturito lo spaventoso incidente di Peschiera Borromeo che ha coinvolto la motociclista di 25 anni Z.F. residente a Cinisello Balsamo

Diventano più chiare dinamica e contesto da cui è scaturito lo spaventoso incidente di Peschiera Borromeo che ha coinvolto la motociclista di 25 anni Z.F. residente a Cinisello Balsamo.

Il tutto è successo venerdì mattina intorno alle 10:20, lungo una curva a gomito di via Milano all'altezza di Cascina Boscana: la giovane cinisellese, che stava andando a lavoro in sella alla sua Aprilia 50, si è scontrata con lo scooter a tre ruote della Piaggio di F.B., pregiudicato milanese di 64 anni.

La causa è stata l'alta velocità del milanese che ha sbandato e ha invaso la corsia opposta centrando la ragazza in pieno.

La cinisellese, sbalzata dalla moto, ha battuto con forza sull'asfalto ed è stato subito portata con un elicottero (non ha mai ripreso conoscenza ed è stata intubata per respirare) all'ospedale Niguarda dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico durato 7 ore (fratture scomposte e danni gravissimi). La giovane sta tutt'ora lottando per la vita.

Le condizioni dell'investitore invece sono stabili: ha riportato un femore rotto e un trauma maxillo facciale, è stato ricoverato all'ospedale Humanitas di Rozzano e ha subito anche lui un intervento chirurgico.

Sull'uomo pende anche un'aggravante: per una serie di reati (dalla rapina al sequestro di persona) era agli arresti domiciliari a casa del fratello per motivi di salute (fine pena nel 2034) che non prevedono lo sconfinamento da Milano nemmeno nelle due ore di libera uscita (pare che si stesse recando a casa della sorella in direzione Zeloforamagno).

Inoltre le sue condizioni di salute non gli permetterebbero la guida di veicoli e durante i soccorsi gli è stata ritrovata addosso una mazzetta di 1045 euro su cui dovrà fornire spiegazioni (proventi da attività illecite?). L'uomo al momento è indagato per lesioni colpose.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento