rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Dimissioni Menegardo: attacchi, sospetti e ironie sul web

Il consigliere comunale Mattia Menegardo di Sel si dimette e sul web spopolano i commenti dei cinisellesi. Il tema più interessante e su cui si sta scatenando anche una forte ilarità è il particolare del riferimento al "sindaco ombra"

Il consigliere comunale Mattia Menegardo di Sel si dimette e sul web spopolano i commenti dei cinisellesi. Il tema più interessante e su cui si sta scatenando anche una forte ilarità è il particolare del riferimento al "sindaco ombra".

Anche il sindaco Siria Trezzi ha già commentato la notizia delle dimissioni in seno al proprio partito (Sel), ma per la maggioranza questa notizia annuncia giorni sicuramente complicati. Anche Sel di Cinisello ha commentato la notizia delle dimissioni del proprio consigliere.

Il consigliere comunale di "Cittadini Insieme" Enrico Zonca commenta: «Menegardo dà le dimissioni dal consiglio comunale e invia la comunicazione anche al "sindaco ombra". Wow. Alla fine se n'è accorto pure lui!».

Questo il commento del consigliere comunale Riccardo Visentin del Pdl: «Ho conosciuto Mattia nella scorsa legislatura e in campagna elettorale, ricavandone in ogni occasione, nonostante visioni diametralmente opposte, consapevolezza di un giovane capace e con tanta passione politica. Spiace che logiche legate a vecchi concetti di spartizione allontanino i giovani in questo modo. La lettera di dimissioni è indirizzata anche al 'sindaco ombra', termine che necessita di fare luce al più presto».

Sempre attento ai fatti del giorno l'ex consigliere comunale Riccardo Malavolta: «Mattia Menegardo, capolista di SEL alle elezioni amministrative di giugno, eletto nel consiglio comunale, dopo aver disertato le prime sedute, invia una lettera con le sue dimissioni. La lettera la invia ai vari membri del consiglio comunale, al segretario, al sindaco e al "sindaco ombra". Chi sarà mai? Fuori il nome dai!».

E qualcuno ci prova (con ironia) a fare il nome, per esempio Massimiliano Lio di Rifondazione Comunista: «Se dovete scrivere al sindaco ombra: sindaco.ombra@comune.cinisello-balsamo.mi.it». E ancora: «Il sindaco ombra è Andrea Ronchi (il presidente del consiglio comunale, ndr). Se a qualcuno non sta bene può sempre partire per Novosibirsk con il primo treno, il viaggio è gratis». Infine: «Cosa dirò a mio figlio quando mi chiederà chi è il sindaco ombra?»

La verità sulle dimissioni ancora non si sa, ma qualcuno vocifera: «Il sindaco Trezzi sta pagando i compromessi che ha dovuto concedere al Pd e si è notato un suo curioso nervosismo in aula consiliare. Sel è un bel sogno cara Siria, ma se vuoi fare il sindaco…».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni Menegardo: attacchi, sospetti e ironie sul web

MilanoToday è in caricamento