Giovedì, 5 Agosto 2021
Cinisello Balsamo Piazza Antonio Gramsci

Cinisello Balsamo prima in Italia nella lettura dei contatori dell'acqua tramite l'uso dei droni

Dei droni ultraleggeri saranno pilotati a distanza dagli addetti (personale interno all'azienda che prima faceva il letturista e ora il dronista) e sorvoleranno le case catturando grazie a speciali sensori i segnali emessi dai nuovi contatori intelligenti

Uno dei droni che sorvolerà Cinisello Balsamo per la lettura dei contatori

Controllo dei contatori dell'acqua? A Cinisello Balsamo, Comune apripista in tal senso, ci pensano i droni. Il progetto pilota del Gruppo CAP partirà da febbraio a Cinisello Balsamo ed è stato presentato in pompa magna in questi giorni, salendo alle cronache lombarde anche tramite il servizio di "Buongiorno Regione", in onda il 31 gennaio su Rai3.

Dei droni ultraleggeri saranno pilotati a distanza dagli addetti (personale interno all'azienda che prima faceva il letturista e ora il dronista) e sorvoleranno le case catturando grazie a speciali sensori i segnali emessi dai nuovi contatori intelligenti (circa 3.000 a Cinisello Balsamo) che l’azienda pubblica sta progressivamente sostituendo in tutti i Comuni del territorio della cintura metropolitana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I droni raccoglieranno tutte le letture in tempi più rapidi nel rispetto della sicurezza e della privacy. Relativamente alla questione sicurezza e privacy è confermato proprio dal Gruppo CAP che i droni sono privi di telecamere e volano governati in remoto e/o a vista da un operatore. Di conseguenza non vi è né visione né registrazione audio/video.

Per quanto riguarda la sicurezza, si fa riferimento alle norme Enac, che sono completamente rispettate in quanto il drone vola in zone non affollate, ha un peso di 298 grammi e viene governato a vista in rispetto delle leggi vigenti. La sicurezza è quindi garantita dal peso leggero e dal controllo senza videocamere, ma con sistemi di navigazione GPS.

Così il sindaco Siria Trezzi, presente durante i primi test/collaudi di presentazione: «La nostra città è la prima in Italia in cui i contatori dell’acqua saranno letti da droni. È un passo che ci porta sempre più nel futuro e che rende la nostra città più smart e più facile da vivere: senza conguagli e senza la necessità di controlli porta a porta, e con una spesa sull’effettivo consumo. Grazie a un servizio innovativo ed efficiente reso possibile dalla nostra collaborazione con il Gruppo CAP».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinisello Balsamo prima in Italia nella lettura dei contatori dell'acqua tramite l'uso dei droni

MilanoToday è in caricamento