Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Al via lo studio di fattibilità, la giunta Ghilardi si muove per costruire una nuova piscina

La giunta ha chiesto all'ufficio sport interno al Comune (che fa capo all'assessore alla partita Daniela Maggi) di realizzare uno studio di fattibilità, per esplorare le possibilità di una futura realizzazione tramite il project financing

Si torna a parlare della costruzione di un nuovo impianto natatorio a Cinisello Balsamo. Un'idea che da anni circola in città, prima ancora del mandato di Siria Trezzi, una nuova piscina era auspicata, poi mai realizzata per vicissitudini varie, anche dalla giunta guidata da Daniela Gasparini.

Ora ci prova quella targata centrodestra con il primo cittadino Giacomo Ghilardi. Nel programma di coalizione di centrodestra è presente in effetti la volontà di realizzare un nuovo impianto natatorio e la giunta si sta muovendo per sondare il terreno.

In che modo? Ha chiesto all'ufficio sport interno al Comune (che fa capo all'assessore alla partita Daniela Maggi) di realizzare uno studio di fattibilità, per esplorare le possibilità di una futura realizzazione tramite la modalità del project financing.

Il project financing è una sorta di collaborazione/staffetta tra privato e pubblico, con il primo con costruirebbe l'impianto e lo gestirebbe per 20 o più anni in maniera tale da rientrare nell'investimento e averci un guadagno, poi subentrerebbe il Comune che preleverebbe la struttura gestendola come bene pubblico.

Per adesso siamo solo al mandato esplorativo da parte dell'ufficio sport, i primi passi per realizzare un progetto che la città accoglierebbe con gioia, ma che ha un percorso ricco di insidie e problematiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via lo studio di fattibilità, la giunta Ghilardi si muove per costruire una nuova piscina

MilanoToday è in caricamento