Cinisello Balsamo Via e Vicolo Casignolo

Trezzi nel rione Casignolo: «Siamo qui per risolvere i problemi»

Nel pomeriggio di giovedì il sindaco Siria Trezzi, l'assessore con delega all'ambiente e ai trasporti Ivano Ruffa e al comandante della polizia Fabio Crippa hanno passeggiato e visitato il quartiere

Il sindaco Siria Trezzi

Nel pomeriggio di giovedì 9 gennaio il sindaco Siria Trezzi, l'assessore con delega all'ambiente e ai trasporti Ivano Ruffa e al comandante della polizia locale Fabio Crippa hanno passeggiato e visitato il quartiere Casignolo.

I residenti della zona nei giorni scorsi hanno alzato i toni invocando l'intervento delle istituzioni per tanti problemi che attanagliano il rione.

Così sindaco e assessore hanno visto con i propri occhi il capannone abbandonato che è diventato regno di vagabondi, senzatetto e zona di spaccio, le strade degradate di via Casignolo e via Poma, le problematiche dei parcheggi, della viabilità e  del trasporto pubblico.

Assieme alle istituzioni anche molti cittadini residenti che hanno dialogato con il sindaco sollevando le varie problematiche.

Dal canto suo il Comune chiederà al proprietario del capannone di chiudere i cancelli e l'accesso ai locali, e la polizia vigilerà sulla zona.

Al quotidiano il Giorno il sindaco Siria Trezzi ha detto: «Ci stiamo già muovendo su tutti i problemi che ci sono stati segnalati, ma un quartiere non si cambia in pochi mesi».

Termina il sindaco: «Lavoriamo sodo, ma alcune cose non dipendono da noi, come nel caso dei cantieri della Statale 36».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trezzi nel rione Casignolo: «Siamo qui per risolvere i problemi»

MilanoToday è in caricamento