Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Attenzione alle truffe telefoniche e "porta a porta" agli anziani

A Cinisello Balsamo si registra un aumento, sempre peraltro nei mesi estivi, di tentativi di truffa nei confronti delle persone più anziane. Ecco quali sono le più comuni e un incontro per riuscire a difendersi

Occhio alle truffe, soprattutto quelle ai danni degli anziani.

A Cinisello Balsamo si registra un aumento, sempre peraltro nei mesi estivi, di tentativi di truffa nei confronti delle persone più anziane.

Non è facile per le forze dell’ordine stilare un elenco completo di tali truffe anche perché spesso gli anziani truffati non denunciano per vergogna.

Viste le segnalazioni che arrivano in questi giorni alle forze dell’ordine, la polizia locale ha organizzato per mercoledì 25 giugno un incontro rivolto agli anziani presso il parco Ariosto alle ore 17:00.

Le truffe più invoga sono quelle “porta a porta” con il malvivente che si spaccia per volontario della parrocchia. Lo scopo? Farsi aprire dalla nonnina e poi derubarla.

Ma anche le truffe telefoniche non sono da meno: c’è chi si spaccia per un amico o per un parente che ha bisogno di soldi e spesso l’anziano, mandato in confusione, cade nella trappola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attenzione alle truffe telefoniche e "porta a porta" agli anziani

MilanoToday è in caricamento