Martedì, 22 Giugno 2021
Cologno Via Roma

Arrestato per spaccio, furto e possesso di proiettili

Stava aspettando appoggiato ad un palo della luce, ma ad un normale controllo d'identità i carabinieri hanno trovato 5 grammi di cocaina addosso. E' stato arrestato e la sua casa perquisita.

M.D., 48 anni, è stato arrestato per possesso di droga a fine di spaccio, ricettazione di merce rubata e possesso abusivo di proiettili dai carabinieri di Cologno. I militari avevano notato l’uomo appoggiato ad un palo della luce in via Roma. Il suo atteggiamento sembrava un po’ sospetto, e per togliersi ogni dubbio i carabinieri hanno eseguito un regolare controllo d’identità.

Peccato che M.D. avesse addosso 5 grammi di cocaina. A quel punto sono scattati i controlli a casa sua, portando alla luce nuove sorprese. Nell’abitazione dell’uomo c’erano, infatti, 20 grammi di hascisc, 400 grammi di marijuana, coltellini molto piccoli, bilancino super preciso per pesare le dosi e la pellicola per il confezionamento. Tutto il necessario per preparare la droga e venderla. Inoltre sono stati trovati 2.500 euro in contanti, nonostante che l’uomo risulti disoccupato.

Il sospetto che i soldi provengano dallo spaccio, allora, diventa quasi una certezza. Ma per i carabinieri le scoperte non erano finite: M.D. possedeva un motorino, risultato poi rubato, e anche tre proiettili calibro 44 magnum. Ora stanno procedendo gli accertamenti per determinare se il motorino sia stato usato in qualche attività illegale. Intanto l’uomo è stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato per spaccio, furto e possesso di proiettili

MilanoToday è in caricamento