Precotto viale Monza 315

Minaccia i passanti e anche i poliziotti al bar della stazione della metro

L'uomo, già noto alla giustizia, pronunciava minacce di morte e frasi senza senso. E' stato indagato

Trambusto alla stazione della M1 di Villa San Giovanni nel pomeriggio di venerdì 21 settembre, a causa di un giovane agitato che alla fine è stato denunciato dalla polizia per molestie alle persone e violenza a pubblico ufficiale. E' successo intorno alle tre e mezza. 

La prima segnalazione è arrivata alla polmetro, ovvero gli agenti specificatamente impegnati in metropolitana. E parlava di un giovane che, a bordo di un treno, aveva tentato di aggredire alcuni passeggeri colpendo a calci anche il treno stesso (senza però danneggiarlo). La seconda segnalazione parlava invece di una persona che stava dando decisamente fastidio all'interno del bar della stazione di Villa San Giovanni. Evidentemente si trattava della stessa persona, un salernitano di 20 anni con precedenti giudiziari.

Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, lo hanno trovato nei pressi del bar che si sbracciava e urlava frasi senza senso. Sono riusciti a calmarlo almeno in parte, perché comunque continuava a minacciare quelli che passavano senza alcuna ragione, anche di morte. Poi, fatto entrare a bordo della volante, si è rivolto con le minacce anche contro uno degli agenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia i passanti e anche i poliziotti al bar della stazione della metro

MilanoToday è in caricamento