Giovedì, 13 Maggio 2021
Precotto Cimiano / Via Bernardo Celentano

Turro: tenta di abusare di due bambine all’oratorio, arrestato

Si è introdotto in un oratorio e ha tentato di molestare due bambine. Entrambe sono sfuggite all’aggressione e l’uomo è fuggito. Rintracciato da cinque volanti poco più tardi. Arrestato per violenza sessuale un uomo di 58 anni. Per lui ora una perizia psichiatrica

Con la scusa di dover usare i servizi igienici e approfittando della buona fede del custode, un uomo di 58 anni è riuscito ad infilarsi all’interno del centro estivo dell’oratorio San Giuseppe dei Morenti, in via Cementano a Turro.

Nel sagrato della chiesa l’uomo ha afferrato una bambina di 10 anni e l’ha portata con se in bagno. Lì ha tentato di palparla e molestarla ma la bimba è riuscita a liberarsi e ad avvisare il primo adulto che ha incontrato.

Nel centro estivo è partita quindi la caccia all’uomo da parte degli educatori. Mentre le ricerche proseguivano, il 58enne ha trascinato un’altra bimba di 11 anni in bagno e ha tentato di ripetere la molestia. Stesso risultato di prima: la bimba è riuscita a fuggire.

A quel punto l’uomo si è accorto del subbuglio creatosi nella struttura ed è fuggito, prima dell’arrivo delle autorità, chiamate dagli educatori dopo la prima segnalazione della prima bambina.
L’uomo è stato ritrovato e arrestato da cinque pattuglie dei carabinieri dietro un cespuglio, poco distante dall’oratorio.

L’accusa per l’uomo è quella di violenza sessuale: residente in un'altra parte della città, gli investigatori sospettano che potrebbe aver pianificato tutto, ma non escludono che sarà sottoposto probabilmente anche ad un perizia psichiatrica.
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turro: tenta di abusare di due bambine all’oratorio, arrestato

MilanoToday è in caricamento