Sesto San GiovanniToday

Stage in comune per due giovani geometri praticanti

Una coppia di neo diplomati potrà vivere un'esperienza professionale all'interno dell'amministrazione di Sesto San Giovanni

Due giovani geometri faranno il praticantato allo Sportello Unico dell’Edilizia e a quello delle Attività Produttive. Nei giorni scorsi è infatti stata firmata una convenzione tra il comune di Sesto San Giovanni e il Collegio dei geometri per consentire a due praticanti di effettuare una stage valevole come tirocinio.

Lo stage, che avrà durata di sei mesi, consentirà ai due giovani di ottenere un attestato di frequenza che sarà valido per raggiungere la soglia dei 18 mesi di formazione necessari per accedere all’esame di ammissione all’ordine. Terminati i sei mesi di stage per i primi due praticanti, ne seguiranno altri scelti dall’Ordine dei Geometri.

“Giudico positivamente – ha commentato l’assessore alle attività produttive Virginia Montrasio – la firma di questa convenzione, che consentirà a due giovani diplomati di formarsi entrando da subito a contatto con il mondo del lavoro in un settore particolare come quello della Pubblica amministrazione, nel quale è necessaria una conoscenza approfondita delle norme che regolano il settore e la capacità di rispondere alle molteplici richieste di cittadini, imprese e professionisti. Credo sarà per loro un buon banco di prova che li aiuterà, in un futuro che ci auguriamo molto prossimo, ad affrontare al meglio il mondo del lavoro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

Torna su
MilanoToday è in caricamento