Attualità Mecenate / Via Gaudenzio Fantoli

Precipita nel vuoto per 15 metri mentre arrampica in palestra: grave 38enne

L'accaduto in via Fantoli. Sul posto ambulanza e automedica del 118

Un uomo di 38 anni si è ferito molto gravemente dopo essere caduto mentre arrampicava in palestra facendo un volo di circa 15 metri. È successo venerdì pomeriggio, verso le 13, in via Fantoli nel centro Rocksport. Sul posto è accorso il personale del 118 con ambulanza e automedica.

A causa dei gravi e molteplici traumi e delle fratture riportati nell'impatto al suolo, il ferito dopo aver ricevuto le prime cure sul posto è stato trasportato in codice rosso all'ospedale San Raffaele di Milano. La caduta, in base a una prima ricostruzione, dovrebbe essere avvenuta "in piedi". L'uomo ha riportato un trauma cranico al naso e la rottura di femore e polso. 

Al momento dell'arrivo dei soccorsi il 38enne, un ragazzo italiano, era cosciente e non dovrebbe essere in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia di Stato che stanno effettuando accertamenti per ricostruire la dinamica dell'incidente e comprenderne le cause.

All'interno della stessa palestra, a maggio 2016, un'altra persona si era ferita seriamente dopo un volo di 7 metri nel vuoto e uno schianto al suolo. All'epoca ad essere soccorso era stato un uomo di 40 anni. Sull'episodio oltre ai sanitari anche in quel caso erano intervenuti i poliziotti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita nel vuoto per 15 metri mentre arrampica in palestra: grave 38enne

MilanoToday è in caricamento