Ambiente: "Stop al Luna park al Sempione e meno eventi nei parchi per tutelare il verde"

All'interno dei Giardini Indro Montanelli in primavera e autunno verranno consentiti solo gli eventi green

(Foto Ig/siemens2392)

"Eventi sì, ma di qualità, sostenibili e con montaggi leggeri". Sono le parole dell'assessore a Urbanistica, verde e agricoltura del Comune di Milano, Pierfrancesco Maran, sul futuro delle iniziative da ospitare all'interno dei parchi di Milano.

"Oggi - continua Maran su Facebook - durante la Commissione Ambiente ho illustrato alcuni punti che saranno presto delibera del Comune sulla gestione degli eventi nei parchi storici, Montanelli e Sempione". L'obiettivo per il prossimo anno è quello di tutelare maggiormente questi spazi verdi, diminuendo il numero di eventi che verranno proposti al loro interno. Sempre per questo motivo agli organizzatori delle iniziative che si svolgeranno ai Giardini Indro Montanelli - dove verranno ripristinati i vialetti rovinati dai camion negli anni - verrà chiesto di adeguarsi ai requisiti 'green'.

""Abbiamo indicato al Luna park la disponibilità dello Scalo Farini per l'edizione del 2021 - precisa l'assessore -. Il parco Montanelli sarà il centro della nostra sperimentazione. La delibera dirà che dall'anno prossimo durante le stagioni dalla primavera all'autunno sarà vietato ogni allestimento che preveda l'ingresso di bilici e camion pesanti. Gli eventi dovranno poi applicare le raccomandazioni della delibera 'eventi green' già approvata dalla giunta che prevede, ad esempio, obbligo di raccolta differenziata e riduzione di prodotti monouso che comunque devono essere biodegradabili". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento