Cronaca Cenisio Monumentale / Via Mac Mahon

Via Mac Mahon, Enjoy a spasso sui binari del tram: danni al “tappeto verde” appena fatto

Scene incredibili venerdì sera in via Mac Mahon, dove una 500 Enjoy ha percorso diverse decine di metri sul nuovo "tappeto verde" dedicato ai tram. Sul posto la polizia locale

L'auto sui binari - Foto da Fb D. Marinò

L’inaugurazione, almeno stando al programma ufficiale, doveva avvenire sabato mattina. E a “bagnare” la nuova opera doveva essere - non fosse altro che per una questione di comodità e tradizione - il tram 12. Ma a fare il primo giro sul nuovo “tappeto verde” di via Mac Mahon, venerdì sera, ci ha pensato un giovane alla guida di una 500 Enjoy, il servizio di car sharing gestito da Eni. 

Nella tarda serata del 20 maggio, infatti, come mostrano le foto postate da alcuni cittadini su un gruppo Facebook nato per la difesa degli olmi di Mac Mahon, due ragazzi sono finiti con la loro auto sui binari del tram e, inevitabilmente, sul manto erboso appena ultimato e studiato per dare un ulteriore tocco di verde alla strada. 

Dopo aver perso diverse decine di metri - sembra che il ragazzo alla guida sia entrato nella corsia per i tram in via Caracciolo -, l’autista ha interrotto la corsa e non ha potuto far altro che chiedere aiuto. Sul posto, sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Milano che hanno multato il giovane alla guida, al quale sembra sia stata ritirata la patente. 

Il “giro di prova” di Enjoy, purtroppo, ha già danneggiato il “tappeto verde”, che a quell’ora non era stato neanche ancora inaugurato. 

Ph: Il "tappeto verde" danneggiato  - Foto C. Mervic © MT

tappeto verde mac mahon-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Mac Mahon, Enjoy a spasso sui binari del tram: danni al “tappeto verde” appena fatto

MilanoToday è in caricamento