Giovedì, 23 Settembre 2021
Incendi Via Giacomo Antonini

Incendio in via Antonini, da Roma il nucleo investigativo dei pompieri

Le fiamme spente nella notte. Tutti salvi gli inquilini del palazzo

Sono attesi per lunedì 30 agosto a Milano gli specialisti del Nucleo Investigativo Antincendi dei vigili del fuoco di Roma Capannelle. Lo ha annunciato in una nota il sottosegretario all'Interno Carlo Sibilla, in un aggiornamento sul rogo che ha interessato la torre di via Antonini.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito o ucciso dallo spaventoso incendio: tutti (una trentina su settanta i presenti) sono stati evacuati o raggiunti al telefono. Resta però da capire l'esatta dinamica, soprattutto per quanto riguarda la propagazione delle fiamme, dovuta certamente al rivestimento esterno. Il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano e il pm Pasquale Addesso hanno aperto un fascicolo per disastro colposo.

Le fiamme non sono state ancora spente: le squadre dei vigili del fuoco, lunedì mattinao, sono ancora sul posto e cercano di salire sui piani più alti. Ora il rischio è che l'edificio sia interessato dai crolli di materiale, a causa delle altissime temperature a cui è stata sottoposta la struttura. Tuttavia la centrale operativa milanese sembra escludere questa possibilità. E sono già iniziate le polemiche relative alla legge che non obbliga ma consiglia materiali ignifughi per i rivestimenti degli edifici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in via Antonini, da Roma il nucleo investigativo dei pompieri

MilanoToday è in caricamento