Milano, terribile incidente in via Antonini coinvolge 'auto blu': un bimbo di 9 anni grave

Complessivamente sono cinque le persone rimaste ferite nell'incidente. Tutte le info e le foto

Foto Daniele Bennati

Il bambino di 9 anni era incosciente ed è stato intubato sul posto e portato d'urgenza al Policlinico di Milano. Suo padre, un uomo di 60 anni, è andato in ospedale in codice giallo. È proprio il bimbo il ferito più grave del terribile incidente stradale avvenuto dopo le 23.30 di venerdì in via Giacomo Antonini, in zona Morivione a Milano.

Il bilancio del grave incidente in via Antonini

Nello schianto sono rimaste coinvolte tre auto. Un Mercedes classe S, un'auto blindata che viaggiava con un lampeggiante blu a ventosa attaccato al parabrezza e sul quale c'erano l'uomo e suo figlio. Un altro Mercedes sul quale viaggiavano altre tre persone, nessuna delle quali in gravi condizioni. E infine un'auto marca Honda, parcheggiata a bordo strada e nella quale non c'era nessuno.

Tra i primi ad arrivare sul posto sono stati proprio i medici del 118 con cinque ambulanze a due automediche. Il personale sanitario ha subito stabilizzato il minore e poi sono partiti con lui in direzione Policlinico. Le sue condizioni sono migliorate nel corso della notte e già dalla mattina di sabato, stando alle informazioni ufficiali delle forze dell'ordine, era fuori pericolo.

La dinamica dell'incidente in via Antonini

Oltre ai soccorritori, sono intervenuti, i vigili del fuoco, la polizia di Stato e la polizia locale. Questi ultimi hanno avuto il compito di fare i rilievi per comprendere la dinamica. Secondo le primissime informazioni dei ghisa, sembra che l'impatto sia stato molto violento, tanto che la Classe S è finita a diverse decine di metri di distanza dal punto dell'impatto, mentre l'altra Mercedes, un'auto grigia, è finita contro la vettura parcheggiata.

Le tre auto devastate dopo lo schianto: video

Pare che la Classe S stesse percorrendo via Antonini in direzione via Bazzi, quando si è scontrata con l'auto grigia che arrivava da via Ada Negri e stava svoltando a sinistra proprio su via Antonini.

Ora la polizia locale sta indagando per comprendere perché l'uomo alla guida dell'auto blindata, il papà del bambino, avesse il lampeggiante in auto. La sua Classe S era un'auto privata  ma aveva il lampeggiante 'blu' tipico delle auto delle forze dell'ordine o delle vetture scortate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento