Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Schianto a Desio, 17enne gravissimo: centrato in moto, arrestato il "pirata"

L'auto ritrovata a qualche centinaia di metri

Gravissimo incidente stradale a Desio, in via Milano, nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 novembre. Un ragazzo di 17 anni, in sella alla sua moto (125 cc), è stato portato al San Gerardo di Monza in condizioni molto serie e, nel tardo pomeriggio di sabato, è ancora ricoverato in rianimazione e in prognosi riservata. Stava rincasando ed era ormai a pochi metri dalla sua abitazione quando è avvenuto lo scontro con una Fiat Coupé.

Incidente tra auto pirata e moto a Desio (Bennati)

Il 17enne sarebbe stato sbalzato dalla moto fin sul tetto dell'auto, che poi è fuggita dal luogo dell'incidente. A trovare il giovane una squadra di passaggio dei vigili del fuoco, che ha avvertito i soccorsi. Sul posto i sanitari del 118 con un'ambulanza e un'automedica. I sanitari hanno poi trasportato il giovane al pronto soccorso, dove i medici lo hanno sottoposto a una delicata operazione per salvargli la vita.

In via Milano anche i carabinieri del radiomobile di Desio, che mentre effettuavano i rilievi hanno trovato tracce di una vettura di colore diverso dalla moto (che è gialla). Nel frattempo sul posto si sono presentati due uomini, visibilmente in stato d'ebbrezza e con alcuni graffi: hanno raccontato ai militari di essere stati coinvolti in un altro incidente stradale poco lontano.

I carabinieri hanno allora esaminato la loro auto, la Fiat Coupé, riscontrando che i pezzi di carrozzeria trovati sull'asfalto erano compatibili con la vettura. Hanno quindi effettuato il test dell'alcol sul guidatore, un 32enne di Desio, riscontrando un tasso superiore di 5 volte a quello consentito dalla legge. Di conseguenza hanno "chiuso il cerchio" e arrestato l'uomo per omissione di soccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto a Desio, 17enne gravissimo: centrato in moto, arrestato il "pirata"

MilanoToday è in caricamento