Incidenti stradali

Incidente in auto a Cosio Valtellino, morta professoressa di Fisica dell’Università Statale

La donna, che insegnava matematica e aveva curato diverse pubblicazioni, era col marito

Foto repertorio

Gravissimo incidente venerdì pomeriggio sulla strada Statale 38 a Cosio Valtellino, in provincia di Sondrio. Lì, in un tragico schianto in auto, ha trovato la morte Luisa Giovanna Maria Zauli, settantottenne ex professoressa di matematica dell’Università Statale di Milano. 

Il dramma si è consumato poco prima delle 14, quando la vittima e suo marito - anche lui da anni residente nel capoluogo meneghino - viaggiavano insieme a bordo di una Nissan Micra grigia in direzione Morbegno. 

Incidente a Cosio Valtellino: morta prof di Milano

Per cause ancora in corso di accertamento, l’auto della coppia ha sbandato e si è schiantata contro una Fiat 500 per poi finire sulla corsia opposta e terminare la propria corsa contro una Ford Kuga. 

Nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori, per la professoressa non c’è stato nulla da fare. Feriti in maniera seria, ma non in pericolo di vita, anche suo marito - di un anno più giovane - e il ragazzo ventottenne che era alla guida della Fiat. 

Piacentina di origine, la Zauli - racconta “Il Giorno” di Sondrio - si era diplomata al Berchet e aveva poi frequentato l’università di Fisica alla Statale. Lì, qualche anno dopo, era passata dietro la cattedra e aveva portato avanti una carriera brillante, con diverse pubblicazioni nel curriculum e tanti anni di insegnamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in auto a Cosio Valtellino, morta professoressa di Fisica dell’Università Statale

MilanoToday è in caricamento