menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto il 118

Sul posto il 118

Incidente stradale: uomo investito e ucciso sulla Tangenziale Est (A51)

Il fatto è avvenuto la notte tra giovedì e venerdì 2 maggio

Un uomo di 43 anni, Davide Messera di Meda, sposato, è stato investito ed ucciso mentre camminava a piedi sulla Tangenziale Est (Cascina Gobba). Il fatto è avvenuto la notte tra giovedì e venerdì 2 maggio, intorno alle 4, mentre su tutta la provincia di Milano era in corso un fortissimo temporale. Secondo le prime indagini della polizia stradale, pare che l'uomo (un italiano residente in zona) stesse attraversando la strada, quando è sopraggiunto un'auto. L'impatto è stato tremendo e il corpo del pedone è stato dilaniato. Coinvolti anche due Tir.

L'Azienda regionale emergenza urgenza ha confermato che l'uomo è morto sul colpo, inutile dunque l'arrivo in codice rosso di un'ambulanza e un'automedica. L'investimento ha causato una coda di circa otto chilometri.

Il conducente che ha travolto il pedone si è fermato a prestare soccorso. La polizia stradale indaga per capire che cosa ci facesse una persona a piedi in quel tratto di strada: la prima ipotesi parla di stato d'ebbrezza dopo un litigio.

L'automobilista è stato condotto poi in ospedale per lievi contusioni. Secondo le prime ricostruzioni, non avrebbe avuto possibilità di frenare in tempo per evitare l'impatto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento