Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Matteo Renzi indagato per diffamazione: ma pm chiede già archiviazione

Incriminato un passaggio del suo libro contro Jessica Faoro, la giovane che venne uccisa con 83 coltellate

"Frequentava un brutto giro legato alla droga".

E' questa la frase per la quale il senatore Matteo Renzi, leader di Italia Viva, è indagato a Padova per diffamazione dopo la denuncia presentata dalla famiglia di Jessica Faoro, la ragazza uccisa con 85 coltellate a Milano il 7 febbraio 2018 dal tramviere Alessandro Garlaschi.

Il passaggio incriminato è scritto nel suo ultimo libro 'Un'altra strada. Idee per l'Italia di domani' edito da Marsilio. Le parole sono diffamanti secondo i genitori. Il pm Luisa Rossi ha chiesto l'archiviazione alla quale i legali del padre e della madre di Jessica hanno già annunciato opposizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Renzi indagato per diffamazione: ma pm chiede già archiviazione

MilanoToday è in caricamento