rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Cormano / Via Zara

Licenziato dall'azienda di famiglia: uccide in ditta il padre e la compagna, poi si suicida

È successo nella serata di lunedì all'interno della nuova Nuova Seri Cart di via Zara

Prima avrebbe ucciso il padre e la sua compagna, poi avrebbe rivolto la pistola contro di sé premendo il grilletto. Tragedia a Cormano nella serata di lunedì 2 luglio all'interno dell'azienda di grafica pubblicitaria Nuova Seri Cart di via Zara. E i morti sono tre: Romano Platini, 64 anni, residente a Cinisello Balsamo, la compagna Anita (54 anni) uccisi, con ogni probabilità, da uno dei figlio di lui: Maurizio Platini, 43 anni. Questa, almeno, la prima ricostruzione.

Omicidio suicidio a Cormano (foto B&V Photographers)

Il duplice omicidio-suicidio si sarebbe consumato nella serata di lunedì, tra le 18.30 e le 19. Maurizio avrebbe aperto il fuco contro il padre, colpendolo alla testa,  e contro la donna, sparandole al collo e al petto, poi si sarebbe puntato la pistola alla tempia e avrebbe sparato.

Video: spara e uccide il padre e la compaga, poi si suicida

A scoprire il dramma è stato l'altro figlio di Platini, 32 anni, che non vedendo rientrare i famigliari è andato al capannone dove ha trovato il corpo del fratello nel corridoio con accanto un revolver calibro 357 magnum (regolarmente detenuto), il cadavere del padre in ufficio dietro la scrivania, mentre la donna era in un altro ufficio. 

Secondo quanto trapelato pare che il movente sia legato a liti lavorative e problemi personali: padre e compagna erano soci dell'azienda, mentre i figli lavoravano come dipendenti. Maurizio, come riferito dagli investigatori, sarebbe stato licenziato pochi giorni fa e prima della tragedia potrebbe esserci stata una discussione. Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni e il pm di Milano, Cristina Roveda, ha disposto l'autopsia sui cadaveri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licenziato dall'azienda di famiglia: uccide in ditta il padre e la compagna, poi si suicida

MilanoToday è in caricamento