Sport

Lukaku al Chelsea per 115 milioni cash

Il giocatore ha chiesto di non allenarsi e non sarà domenica a Parma

È fatta. L'Inter ha detto sì all'accordo per la cessione di Lukaku al Chelsea per 115 milioni cash senza alcuna contropartita tecnica. Il giocatore ha chiesto di non allenarsi e non sarà domenica a Parma.

Si consuma così un doloroso addio e uno strappo per la tifoseria nerazzurra. A meno di clamorosi colpi di scena dell'ultima ora, non ci sono dunque più ostacoli sulla strada che porta Lukaku nuovamente in Premier League

Chi potrebbe arrivare al posto di Lukaku

Inter, i possibili sostituti di Lukaku

Il sostituto di Lukaku potrebbe essere Duvan Zapata dell'Atalanta ma si fanno anche i nomi di Dusan Vlahovic della Fiorentina e Alexandre Lacazette, attaccante attualmente in forza all'Arsenal.

Il colombiano, in particolare, si candiderebbe come sostituto ideale di Lukaku viste le caratteristiche analoghe a quelle del belga, ma i bergamaschi, per lasciarlo partire, chiedono almeno 45 milioni di euro. Cifra ancor più elevata potrebbe essere quella richiesta invece dalla Fiorentina per il serbo, messosi in luce con la maglia dei viola nella seconda metà della scorsa stagione.

Il francese dell'Arsenal, autore di 13 reti nell'ultima Premier League, già nei giorni scorsi era stato accostato all'Inter per un eventuale scambio con Lautaro Martinez e adesso, in caso di addio di Lukaku ai nerazzurri, si candida nuovamente per approdare a Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lukaku al Chelsea per 115 milioni cash

MilanoToday è in caricamento