rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Sport

Derby Milan-Inter rinviato al 4 aprile: non li rimborsano ai tifosi nerazzurri, è caos biglietti

L'Inter dichiara di essere in attesa di comunicazioni da parte della società Ac Milan

Decisa la data del derby - sarà il 4 aprile alle 18.30 - sono molti i tifosi che chiedono il rimborso del biglietto. Ma c'è un problema. Il Milan ha deciso di dare ai tifosi una sorta di voucher del valore speso da spendere per le prossime parte di campionato giocate dal club a San Siro. Una soluzione alternativa sarà invece quella di dare il biglietto a qualcun altro comunicando il nuovo nome sul sito della società. 

Bene, ma per i tifosi nerazzurri non c'è alcuna soluzione. L'Inter in una nota "dichiara di essere in attesa di comunicazioni da parte della società Ac Milan sulla possibilità di effettuare rimborsi ai tifosi di secondo anello verde che volessero farne richiesta, considerata l'impossibilità di offrire loro un buono valido per una delle prossime cinque partite casalinghe del club rossonero".

Il malumore dei tifosi - sia rossoneri che nerazzurri - non si è fatto attendere. Per il momento non è chiaro se la società del Milan intenda trovare soluzioni diverse, come il rimborso completo dei tagliandi.

La partita, così come altre gare di Serie A, era stata annullata dopo la tragedia che aveva colpito la Fiorentina a Udine con la morte di Davide Astori. Ora, il derby della Madonnina. La nuova data è stata possibile dopo l'uscita dall'Europa League del Milan mentre l'orario pomeridiano è obbligato dalla presenza della Champions League in serata. Nelle stesse date si giocherà i recuperi delle altre gare del ventisettesimo turno.

E' stato applicato il regolamento che prevede il recupero delle gare saltate entro due settimane o nella prima data utile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby Milan-Inter rinviato al 4 aprile: non li rimborsano ai tifosi nerazzurri, è caos biglietti

MilanoToday è in caricamento