Lunedì, 15 Luglio 2024
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Il centro culturale il Pertini e Avis assieme per spronare i giovani cinisellesi a donare sangue

Una volta al mese, ogni primo sabato, dalle 14 alle 19 i volontari dell'Avis saranno infatti presenti per distribuire cartoline e materiale informativo e rispondere alle domande in modo più dettagliato. Il prossimo appuntamento sarà quindi sabato 1 ottobre 2016

"Vuoi far del bene agli altri e a te stesso? Dona il sangue!" Con questo slogan Avis Cinisello Balsamo e il centro culturale il Pertini lanciano una nuova campagna di comunicazione congiunta rivolgendo un invito ai giovani, purché maggiorenni, a diventare donatori.

Con settembre, all'interno degli spazi del Centro Culturale è stata avviata una intensa attività di promozione e sensibilizzazione.

Una volta al mese, ogni primo sabato, dalle 14 alle 19 i volontari dell’Avis saranno infatti presenti per distribuire cartoline e materiale informativo e rispondere alle domande in modo più dettagliato. Il prossimo appuntamento sarà quindi sabato 1 ottobre 2016.

Giovani donatori sangue cercasi

Si ricorda che i requisiti per essere donatore, oltre alla maggiore età devono essere il peso superiore ai 50 kg, un buono stato di salute e un corretto stile di vita.

La scelta di trovare uno spazio al Pertini è motivata dalla presenza dei giovani ai quali questa nuova campagna vuole rivolgersi, invitandoli a diventare protagonisti partecipando attivamente ad alimentare la comunità di sostenitori della donazione di sangue.

Così l'assessore alla cultura Andrea Catania: «Siamo lieti di poter lanciare questa comunicazione congiunta. Dopo la Giornata del Donatore, organizzata proprio da Avis presso il nostro centro culturale, abbiamo ragionato insieme su come sostenere l'aumento dei donatori soprattutto in quella fascia di età che gli ultimi anni ha visto una riduzione della partecipazione».

Interviene anche la presidente di Avis Giada Agoletti: «Ringraziamo il centro culturale Il Pertini e l'assessorato alla cultura per aver deciso di collaborare con noi in questo importante progetto. Per Avis è sempre più importante garantire un adeguato ricambio generazionale e crediamo che questa sia un'ottima opportunità per far conoscere ai giovani la donazione di sangue».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro culturale il Pertini e Avis assieme per spronare i giovani cinisellesi a donare sangue
MilanoToday è in caricamento