Cinisello Balsamo Viale Fulvio Testi

Black-list U.S.A sui terroristi, tre risiedono a Cinisello Balsamo

Sono sessanta gli islamici presenti nella lista che hanno recapito italiano e tra questi tre sono appaiono domiciliati a Cinisello Balsamo: si tratta di un tunisino e di due algerini di 52 anni

Tre presunti terroristi abiterebbero a Cinisello

Il quotidiano Libero ha diffuso nomi e indirizzi presenti nella black-list degli Stati Uniti (a sua volta diffusa da Washington il 16 gennaio scorso) sui sospetti terroristi islamici.

Sono sessanta gli islamici presenti nella lista che hanno recapito italiano e tra questi tre sono appaiono domiciliati a Cinisello Balsamo.

Il primo è un algerino, H.B., classe ’63 di via Manzoni (che per la precisione ha un indirizzo conosciuto anche nel pavese), il secondo è un tunisino, F.H., sempre classe ’63, che abiterebbe in viale Fulvio Testi. Il terzo invece, A.Y., è sempre un algerino e sempre classe '63 (domiciliato in via Manzoni a Cinisello, ma anche in viale Padova a Milano).

L’America ha diffuso queste generalità con l’obiettivo di fermare i finanziamenti a queste persone che sarebbero legate al terrorismo di matrice islamica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Black-list U.S.A sui terroristi, tre risiedono a Cinisello Balsamo

MilanoToday è in caricamento