menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il gioco d'azzardo crea dipendenza e rovina la vita delle persone.

Il gioco d'azzardo crea dipendenza e rovina la vita delle persone.

Lotta al gioco d'azzardo, Cinisello in prima linea per combatterlo

Il Comune è tra i firmatari di un manifesto per la legalità contro il gioco d'azzardo. Oltre 150 i sindaci firmatari

Il Comune di Cinisello si è fatto promotore, assieme ad altri comuni come Milano, Lecco, Desio, Osnago e Cavenago, di un manifesto per la legalità contro il gioco d'azzardo. Oltre ai 42 firmatari iniziali, se ne sono aggiunti piano piano altri, fino a superare i 150.

Il manifesto, che assume sempre più rilevanza vista la grande adesione, è molto diretto: "Il gioco d'azzardo sta distruggendo le persone, le famiglie, le comunità. Sottrae ore a lavoro, vita affettiva, tempo libero e produce sofferenza psicologica, di relazione, educativa, materiale, di aspettativa di futuro. Altera i nostri presupposti morali e sociali, sostituendo con l'azzardo i valori fondati su lavoro, fatica e talenti". E continua: "Spesso intorno ai luoghi del gioco d'azzardo si organizza la microcriminalità dei furti, degli scippi e dell'usura, ma anche la criminalità organizzata".

Cosa chiedono i sindaci firmatari? "Una nuova legge nazionale sulla riduzione dell'offerta e sul contenimento dell'eccesso, leggi regionali per la prevenzione dai rischi del gioco d'azzardo, potere di ordinanza sull'orario d'apertura delle sale gioco e sulle distanze dei luoghi sensibili, infine il parere preventivo e vincolante per l'installazione dei giochi d'azzardo".

Se almeno qualcuna di queste richieste fosse accolta, sarebbe una rivoluzione: il gioco d'azzardo è la terza industria italiana, rappresenta il 12% della spesa delle famiglie; sul territorio sono presenti 400.000 slot-machine e 6.181 locali e agenzie autorizzate. Sono inoltre quindici milioni i giocatori abituali e 800.000 i giocatori patologici. Per curare questa dipendenza si spendono ogni anni circa 6 miliardi di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento