Rogoredo Corvetto Corvetto / Via dei Panigarola

Scritte contro la polizia sulle case popolari di Corvetto, Municipio 4: "Vanno cancellate"

Le scritte sono state tracciate nella notte tra martedì e mercoledì 9 agosto

Una delle scritte apparse sul muro

"Più sbirri monchi", "Più sbirri mutilati" e ancora: "Occhio non vede mano non duole", frasi probabilmente tracciate dalla stessa mano, quasi tutte con accanto una "A" cerchiata, simbolo del movimento anarchico. Sono solo alcune delle scritte tracciate nella notte tra martedì e mercoledì 9 agosto sui muri dei caseggiati Aler di via Panigarola a Milano (zona Corvetto). Lo fa sapere il residente del Municipio 4, Paolo Guido Bassi (Lega Nord).

Scritte contro la poliza a Corvetto: non è la prima volta

Non è la prima volta: "Solo poco tempo fa, avevamo realizzato un intervento di pulizia per riportare decoro, cancellando sempre nelle stesse strade, altri murales dello stesso tenore", ha dichiarato in una nota Bassi. "Ritengo  — prosegue — che questi fatti siano gravi e necessitino una risposta ferma da parte delle istituzioni democratiche. Da parte mia, ho già contattato Aler per chiedere, appena sarà possibile, un nuovo intervento di pulizia che cancelli queste scritte indecorose".

Non solo. L'epsonente del carroccio ha scritto a questore e prefetto per sollecitare un loro interessamento riguardo le occupazioni che interessano il Municipio 4. Tradotto? Il ‘Lambretta’ di via Val Bogna e la ‘Rosa nera’ di piazza Gabriele Rosa; occupazioni che "stanno creando molti disagi ai quartieri suscitando appelli e richieste di intervento da parte della cittadinanza", precisa Bassi. "Nelle scorse settimane — conclude il presidente — il nostro Municipio ha approvato una delibera di Giunta con la quale chiediamo il ripristino della legalità in questi luoghi, richiesta che già avevo avanzato in altre lettere e mail inviate nei mesi precedenti a Prefetto e Questore di Milano. Torno quindi, anche oggi, a ribadire la necessità di un loro interessamento al riguardo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritte contro la polizia sulle case popolari di Corvetto, Municipio 4: "Vanno cancellate"

MilanoToday è in caricamento