menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rho, si aggira nel parco della biblioteca di Villa Burba armato di coltello: fermato dalla Locale

È successo nella mattinata di lunedì 27 gennaio, nei guai un algerino di 50 anni

Sulla sua testa pendeva un mandato di espulsione ma si aggirava nel parco della biblioteca di Villa Burba con un coltello a serramanico in tasca. Quando ha capito di aver attirato l'attenzione degli agenti della Locale ha tentato di scappare. È stato tutto inutile: è stato bloccato e fermato dai ghisa del comandante Frisone. È successo in corso Europa a Rho nella mattinata di lunedì 27 gennaio, nei guai un pregiudicato algerino di 50 anni.

Tutto è iniziato appena gli agenti hanno tentato di fermarlo per un normale controllo ma lui, per tutta risposta, ha allungato il passo cercando di scappare. Non è andato molto lontano: è stato bloccato dopo alcune decine di metri.

Il 50enne non era in possesso di alcun documento né ha fornito generalità quando è stato accompagnato al comando Savarino per gli accertamenti del caso. La sua identità, e i suoi precedenti penali, sono emersi al termine del fotosegnalamento. Non solo, insieme ai suoi trascorsi con la giustizia è saltato fuori anche un provvedimento di immediata espulsione emesso dal Prefetto di Milano nel 2018.

L'uomo è stato fermato, denunciato per porto abusivo di armi e accompagnato all'ufficio immigrazione della questura di Milano per le procedure di espulsione e rientro in Algeria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento