menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'aggressore è stato arrestato

L'aggressore è stato arrestato

Picchia la moglie: arrestato

È successo nella notte a Rho. L'uomo, 33enne con precedenti penali, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Rho-Pero

Nella notte tra lunedì e martedì i poliziotti del commissariato di Rho-Pero hanno arrestato un uomo per i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni volontari e atti persecutori. Si tratta di K.A., 33enne con precedenti.. È stato arrestato verso la 1.30 di notte, quando la compagna — F.F. di 27anni — ha allertato le forze dell’ordine dopo essere stata malmenata tra le mura di casa.. 

Tutto è nato a causa di alcune fotografie che, secondo il suo compagno, sembravano compromettenti. L'uomo quindi ha iniziato a picchiare la 27enne che, riuscita a uscire dall'abitazione ha allertato le forze dell'ordine. Quando i poliziotti sono intervenuti hanno trovato la giovane in lacrime e in stato di agitazione.

Non era la prima volta: il 33enne si era già dimostrato violento nei suoi confronti, facendola ricorrere più volte alle cure del pronto soccorso. Nei mesi scorsi, stufa delle angherie subite, aveva querelato l’uomo. Nella notte tutto è terminato con l’arresto del marito violento che adesso si trova in una cella del carcere milanese di San Vittore. La giovane, invece, è stata accompagnata dai poliziotti al pronto soccorso dell’ospedale di Rho per essere medicata.

I poliziotti del commissariato di Rho-Pero, sempre nella notte tra lunedì e martedì, hanno arrestato un altro compagno violento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento