Martedì, 15 Giugno 2021
Rho

Art & Wine 2015 al via a Villa Burba

Mostra itinerante di arte contemporanea Barolo Paintings a Villa Burba dal 20 al 22 novembre con degustazioni di Barolo Cru ed enogastronomia di eccellenza

L'insegna

L’Amministrazione Comunale di Rho e l’associazione Art & Wine Club - Italian Top Style di Barolo (Cn), in collaborazione con la società di promozione eventi Gospa srl, presentano ART & WINE FESTIVAL® 2015, la mostra itinerante di arte contemporanea Barolo Paintings, creata per celebrare il Vino dei Re e il riconoscimento di Patrimonio Unesco ai Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, con degustazioni di Barolo Cru ed eccellenze enogastronomiche di Langa, Piemonte e Liguria presso Villa Burba, Sala dell’ex Filatoio e Sala delle Colonne, da venerdì 20 a domenica 22 novembre. L’inaugurazione ufficiale è fissata per le ore 16 di venerdì nella Sala del Camino.

QUI TUTTE LE INFORMAZIONI

Sempre in Villa Burba, ma nella Sala del Camino e nei saloni attigui sarà allestita anche la Mostra personale dei paesaggisti contemporanei Claudio Costa e Osvaldo Mascarello dal 12 al 22 novembre. In occasione dell’evento sarà anche esposta una tela di arte industriale di oltre due metri dell’enologo, viticoltore e pittore Massimo Martinelli.

Questa edizione di Art & Wine Festival® si svolgerà sulla scia del successo riscosso dalla mostra Barolo Paintings 2014, illustrata con un reportage anche dal TG2 Eat- parade, che ha visto l’abbinamento di opere sulla tematica del vino di artisti di fama nazionale ed internazionale affiancate alle degustazioni di alcuni Cru di Barolo di storiche e selezionate cantine illustrate su Art & Wine.

Un connubio risultato il principale elemento di attrazione della fiera Wine Food Style tenutasi nella bellissima Villa Erba sul Lago di Como nell’autunno scorso. I 20 Barolo Cru tra cui i leggendari Cannubi e Brunate, Moscato Passito di Loazzolo, Nebbiolo e Barbera d’Alba e del Monferrato, Roero Arneis, Grignolino del Monferrato Casalese, e oltre 70 tipologie agroalimentari, tra cui il prelibato Tartufo bianco d’Alba e nero di Langa in vari modi (fresco e lavorato), renderanno indimenticabile il Art & Wine Festival 2015. Il fil rouge, che lega tutti gli eventi, non è solo la consolidata filosofia del connubio arte-vino, già presente nel vasellame attico del VII secolo a.C., nella cultura cristiana e nei numerosi eventi che spopolano in California da oltre trent’anni, ma è soprattutto l’attenzione alla parola chiave dell’evento “eccellenza” secondo il concetto ellenistico kalos kai agathos.

Un’eccellenza che abbina i Cru di Barolo, il vino ottenuto da uve Nebbiolo dei migliori vigneti e mappati come Menzioni Geografiche Aggiuntive dal Ministero delle Politiche Agricole, ai prodotti Dop come Castelmagno, Murazzano e Robiola di Roccaverano, alle Tome di latti caprini affinate al Barolo, ai Funghi Porcini, all’Olio extravergine di olive taggiasche liguri o il Pesto di basilico genovese Dop, alle Creme Piazza Visconti, 23 – 20017 Rho (MI) Tel. +39 02 93332 523 – Fax. +39 02 93332 503 paola.cupetti@comune.rho.mi.it e Torte di Nocciola Piemonte Igp, al prelibato Miele di Ciliegia e Castagno di Alta Langa, per finire con frutta e confetture da agricoltura biologica. Tra di essi un posto d’onore sarà dato al rinomato Tartufo, bianco e nero, in varie forme. Un’eccellenza che sarà ben presente anche nell’arte contemporanea dato che in esposizione ci saranno maestri di fama internazionale accanto a talenti emergenti: tra essi un artista presente alla Biennale di Venezia e due all’Expo Milano 2015. Tra i Cru di Barolo Docg figurano alcune storiche cantine di Langa con tradizione ultrasecolare nel campo vitivinicolo accanto a nuove piccole aziende selezionate per l’altissimo livello qualitativo del loro vino.

Nel corso dell’Art & Wine Festival avrà grande risalto l’arte contemporanea con la Mostra nazionale itinerante Barolo Paintings: «Gli artisti soci di Art & Wine Club, provenienti da cinque regioni d’Italia Piemonte, Lombardia, Liguria, Basilicata, Sardegna si cimentano su tali tematiche con pregevoli e differenti peculiarità che spaziano dalla pittura figurativa tradizionale, umana o paesaggistica, alla espressività metafisica, simbolistica, surrealista, neoimpressionista e anche informale – spiega il curatore e critico d’arte Fabio Carisio, presidente dell’associazione e direttore del magazine Art & Wine, strumento mediatico del sodalizio – Accanto alla collettiva di questa ventina di artisti ci saranno due personali ispirate al vino ed al paesaggio degli artisti milanesi Claudio Costa di Rho e Osvaldo Mascarello di Vanzago».

L’Assessore alla Cultura, Giuseppe Scarfone, commenta: “Dopo Expo, a Rho continuiamo a mettere in mostra le eccellenze italiane: in questo caso sono i Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, inseriti nel Patrimonio dell’UNESCO, e i prodotti di questo straordinario territorio, in cui spiccano i Barolo Cru.

All’arte enogastronomica si affianca l’arte pittorica, naturalmente ispirata al vino e ai paesaggi che rappresentano quest’area. Siamo sicuri che i capolavori di entrambe saranno apprezzati dai visitatori, che avranno l’occasione di assaporare momenti di cultura italiana.” Ecco l’elenco completo degli artisti di Barolo Paintings e le relative provenienze: Alvisi Noemi - Melfi (Pz), AR design - Dogliani (Cn), Andrea Boltro - Trino (Vc) - Cara Michele – Cagliari, Clerici Elena - Alagna (Pv), Costa Claudio - Rho (Mi), De Siena Roberto – Cuneo, Gallina Pierflavio - La Morra (Cn), Nosengo Adriano – Vercelli, Ghisolfi Carla - Monforte d’Alba, Giletta Franco - Saluzzo (Cn), Griso Nerio - Avigliana (To), Ferraris Ezio - Agliano T. (At), Ferraris Gian Carlo - Canelli (At), Mascarello Osvaldo - Vanzago (Mi), Parmigiani Aldo - Tradate (Va), Martinelli Massimo – Vicoforte (Cn), Paschetta Lodovica - Moncalieri (To), Pascoli Gianni - Cairo M.te (Sv), Persea - Mondovì (Cn), Pinsoglio Filippo – Asti, Rinaudo Maurizio - Pinerolo (To), Scaggion Doris - Rivalta (To), Tavella Antonella - Verduno (Cn), TOLE by Samia srl - Roddi (Cn), Tranchina Massimo – Mondovì, Vigna Giovanni – Mondovì. Orari dell’evento: venerdì 20 novembre dalle ore 16.00 alle ore 23.00 sabato 21 novembre dalle ore 10.00 alle ore 23.00 domenica 22 novembre dalle ore 10.00 alle ore 21.00 INGRESSO LIBERO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Art & Wine 2015 al via a Villa Burba

MilanoToday è in caricamento