Rho Corso Europa

Cade in casa perforandosi un occhio: intervento a Rho gli salva la vista

Protagonista del fatto: un bambino di 5 anni. I medici dell'ospedale di Rho sono riusciti a salvargli la vista dopo un intervento nel cuore della notte

Una sala operatoria (immagine repertorio)

Ha rischiato di perdere un occhio dopo una terribile caduta in cucina: contro lo spigolo dello sportello del forno. Fortunatamente dopo la corsa al pronto soccorso di Rho e una delicata operazione nel cuore della notte riprenderà a vedere. È successo la scorsa settimana. Protagonista del brutto incidente: un bambino di 5 anni. 

Il piccolo stava correndo tra le mura di casa quando è finito con il viso contro lo sportello aperto del forno. Un urto tremendo che gli ha lacerato parte del bulbo oculare. Resisi conto della gravità della situazione mamma e papà sono corsi al pronto soccorso. I medici lo hanno subito visitato riscontrando una «ferita bulbare perforante», come riportato in una nota diffusa dall'Azienda ospedaliera Salvini.

Bisognava intervenire al più presto e l’esito dell’intervento, viste le lesioni all’organo visivo, sono subito sembrate molto incerte e la possibilità di perdita della vista alta. In sala operatoria  a effettuare la delicata operazione è stato il dottor Mauro Cassinerio, primario dell’unità operativa di oculistica di Bollate e di Rho.

L'intervento è iniziato intorno a mezzanotte ed è terminato dopo circa un'ora e mezza. Il dottor Cassinero — chiamato di sera in ospedale insieme a un suo collaboratore — ha ricostruito  l’occhio apportando dei punti di sutura e salvando la retina. Il bimbo  ora è tornato a casa, dovrà fare ancora dei controlli e delle cure, ma la funzionalità visiva è stata salvata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in casa perforandosi un occhio: intervento a Rho gli salva la vista

MilanoToday è in caricamento