Rho Via G. Mazzini

Tre giovani cercano di rubare in appartamento: due erano ai domiciliari

E' successo nell'hinterland di Milano

Tre ladri arrestati

Hanno tentato di rubare all'interno di un appartamento di Garbagnate Milanese, ma i rumori hanno insospettito i vicini di casa che hanno telefonato alle forze dell'ordine. E' successo nel primo pomeriggio di martedì 11 aprile in via Mazzini. I tre ladri si sono introdotti nel condominio e, con arnesi per lo scasso, hanno forzato la porta di un appartamento, vuoto in quel momento.

Un residente nello stabile ha messo in fuga i tre giovani e poi ha chiamato il 112. I carabinieri, sul posto, hanno perlustrato le strade di Garbagnate e sono riusciti a rintracciare i tre mentre si allontanavano. Si tratta di tre italiani di 19, 21 e 22 anni, tutti pregiudicati e con dimora nel campo nomadi di via Monte Bisbino a Baranzate.

I due più giovani risultavano agli arresti domiciliari per altri reati contro il patrimonio: rispondono quindi anche di evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre giovani cercano di rubare in appartamento: due erano ai domiciliari

MilanoToday è in caricamento