Lunedì, 14 Giugno 2021
Rho Via Pomè

Sicurezza nelle scuole di Rho: dopo il crollo operai al lavoro in quattro plessi della città

Stanziati 330mila euro. Gente di Rho: «Servono perizie per tutti gli edifici scolastici»

La scuola Manzoni

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di manutenzione in quattro plessi scolastici di Rho. Gli operai stanno lavorando nei plessi di via Chimiello, via Buozzi, via Sartirana, via Tevere. Situazioni potenzialmente pericolose, secondo quanto emerso dalla perizia consegnata agli uffici comunali a luglio.

«Non sussiste un rischio imminente di cedimento, ma la necessità di programmare un piano di risanamento e messa in sicurezza nell’arco di 3/4 mesi», si legge in una nota diramata dal comune. Per precauzione, comunque, alcuni locali delle scuole sono state chiuse.

Per i lavori il municipio ha stanziato oltre 330mila euro. 250mila saranno utilizzati per la sola scuola Manzoni, altri 80mila saranno utilizzati per gli altri quattro plessi scolastici. (50mila stanziati con la delibera del 28 settembre 2016 a cui si sono aggiunti 33mila euro «relativi al ribasso d'asta dell'accordo quadro di manutenzione degli immobili comunali», precisano dal Municipio).

Misure troppo blande, secondo Gente di Rho che ha invitato l'amministrazione a «effettuare al più presto una perizia che interessi tutti i plessi scolastici comunali oltre ai sei già oggetto di una recente indagine (la perizia di luglio, ndr)». Non solo, la lista civica di minoranza ha chiesto di chiudere «tutti gli edifici scolastici di cui sia stata cerficata la pericolosità» per «scongiurare il rischio che si verifichino situazioni analoghe a quella dello scorso 30 settembre».

Di seguito gli interventi scuola per scuola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza nelle scuole di Rho: dopo il crollo operai al lavoro in quattro plessi della città

MilanoToday è in caricamento