Rho

Due riconoscimenti ufficiali per il medico eroe di Rho

Vincenzo Capacchione, cardiologo deceduto lo scorso giugno dopo aver salvato una vita, riceverà due premi alla memoria: l'Ambrogino d'oro e il Premio cuore 2011

Due riconoscimenti per Vincenzo Capacchione, il medico eroe dell'ospedale di Rho, deceduto lo scorso giugno subito dopo aver salvato la vita ad un paziente. Il comune di Milano gli conferirà una medaglia d'oro il prossimo 7 dicembre, durante la cerimonia della consegna degli Ambrogini. L'Aradec (Associazione Amici del Cuore di Rho, ndr), invece, gli conferirà il “Premio Cuore 2011”, il 3 prossimo dicembre.

"La notizia del conferimento della medaglia d’oro alla memoria al dottor Vincenzo Capacchione si unisce alle numerose attestazioni di gratitudine e affetto personale e professionale arrivate in questi mesi per il nostro compianto medico alle quali desidero unirmi a nome di tutto il nostro Ospedale", spiega Ermegildo Maltagliati, direttore generale dell’azienda ospedaliera, che proseuge". La medaglia rappresenta un ulteriore, importante, riconoscimento di etica professionale. Un esempio per tutti gli operatori del settore.

Anche l'azienda ospedaliera Guido Salvini ha deciso di ricordare il medico eroe dedicandogli la sala conferenze del presidio di Rho. Presidio in cui Vincenzo ha lavorato duramente fino alla fine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due riconoscimenti ufficiali per il medico eroe di Rho

MilanoToday è in caricamento