rotate-mobile
Attualità Montenapoleone / Via Bagutta

Milano, chiude il "Paper moon": addio allo storico ristorante in centro aperto 43 anni fa

Chiude il "Paper moon" di via Bagutta a Milano, resiste il "gemello" poco distante. La storia

Saracinesca giù, dopo anni e anni di onorato servizio. A Milano chiude il Paper moon, lo storico ristorante di via Bagutta 1, in pieno centro città, aperto nel lontano 1977 da Pio Galligani e sua moglie Enrica del Rosso. 

Il triste annuncio è arrivato sulle pagine social del locale. "La famiglia del Paper moon dice arrivederci e grazie - si legge - a tutti gli amici e i clienti che negli scorsi 43 anni hanno condiviso con noi tanti bei momenti nella nostra storica location. Ci incontreremo di sicuro di nuovo - la promessa dei titolari -. La nostra storia non finisce qui e voi ne siete parte". Da due anni, infatti, il  Paper moon ha aperto un nuovo locale - più piccolo - sempre in via Bagutta, che continuerà a restare aperto. 

Nella nota social nessuna spiegazione della chiusura, anche se appare evidente che la città svuotata dall'emergenza coronavirus - già costata tanto ad altri locali - abbia giocato un ruolo fondamentale. E così chiude uno dei ristoranti storici di Milano, di quella Milano da bere che aveva fatto sognare in tanti. "Oggi, in questo ristorante dal fascino eterno degli anni '70, la passione e la dedizione di Enrica e della figlia Stefania sono ancora evidenti", la descrizione che dal Paper fanno di se stessi sul sito ufficiale. Un fascino che da adesso, purtroppo, sarà un po' meno eterno. 

Milano, chiude il ristorante di chef La Mantia
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, chiude il "Paper moon": addio allo storico ristorante in centro aperto 43 anni fa

MilanoToday è in caricamento