Cronaca

Sciopero dei mezzi Atm giovedì 14 settembre, si fermano metro, bus e tram: orari e info

A rischio il funzionamento dei mezzi di superficie - tram e autobus - e delle linee della metro

Giovedì 14 settembre arriva il primo sciopero del personale Atm dopo le vacanze estive. A rischio, quindi, il funzionamento dei mezzi di superficie - tram e autobus - e delle linee della metropolitana.

Gli orari dell'agitazione, proclamata dal sindacato Cub trasporti e comunicata al ministero dei Trasporti ad inizio agosto, sono stati difussi dall'Azienda dei trasporti milanesi con un comunicato pubblicato sul loro sito internet.

"Per giovedì 14 settembre - scrivono - la Confederazione Unitaria di Base Trasporti (CUB Trasporti) ha proclamato uno sciopero dei lavoratori del Gruppo Atm spa. L’agitazione del personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana è prevista dalle ore 18 alle 22".

Sciopero Atm a Milano: i motivi dell’agitazione

Riparte così la battaglia incrociata tra lavoratori, azienda e comune. Tema della contesta - come già successo ad aprile scorso - è la possibilità che palazzo Marino indica una gara d’appalto per affidare la gestione del servizio del trasporto pubblico

A quel punto, Atm non sarebbe per nulla sicura di essere la “prescelta” con un’inevitabile ricaduta - denunciano i sindacati - sui posti di lavoro e sul servizio offerto ai cittadini. 

Il 5 aprile scorso - dopo uno sciopero in pieno Salone del Mobile -, comune e lavoratori avevano trovato un accordo, con palazzo Marino che si era impegnato a garantire gli stessi livelli occupazionali e gli stessi stipendi per tutti, pur tenendosi aperta una porta per la gara d’appalto

Una porta che ora, evidentemente, preoccupa Cub trasporti, molto più propensa a un affidamento “in house” - senza bando - ad Atm. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei mezzi Atm giovedì 14 settembre, si fermano metro, bus e tram: orari e info

MilanoToday è in caricamento