menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Notte di sangue a Fizzonasco, aggredito e accoltellato alla pancia: grave un uomo

È successo nella notte tra mercoledì e giovedì in via Marche, sul caso indagano i carabinieri

Prima i fendenti all'addome e le chiazze di sangue sull'asfalto, poi la telefonata disperata di un passante al 118 e la corsa in codice rosso all'ospedale. È stata una notte di sangue quella tra mercoledì e giovedì 30 luglio a Fizzonasco (frazione di Pieve Emanuele) dove un uomo è stato accoltellato in via Marche.

I contorni della vicenda non sono ancora chiari e sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di San Donato. Tutto è accaduto intorno alle 3.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza quando l'uomo (sui 35 anni, non ancora pienamente identificato) è stato soccorso per una profonda ferita all'addome.

I sanitari lo hanno stabilizzato e trasportato con la massima urgenza, ma sveglio e cosciente, al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo di Milano dove è stato operato d'urgenza. Per il momento la prognosi resta riservata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento