Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Corvetto / Via Giovanni Battista Cassinis, 21

Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al collo in via Cassinis: è grave, si indaga

È successo intorno alle 5 di domenica, nei pressi della fermata della Metro di Porto di Mare

Un ragazzo di 19 anni, ecuadoriano, è stato accoltellato al collo all'alba di domenica 3 marzo in via Giovanni Battista Cassinis a Milano, vicino alla fermata della metro M3 Porto di Mare.

Tutto è accaduto intorno alle 5.10 del mattino, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. A dare l'allarme è stato un amico del ragazzo aggredito probabilmente avvertito dalla vittima (ha riferito agli investigatori di non aver assistito alla violenza). Il 19enne, come riferito dagli agenti della questura, è stato raggiunto al collo da alcuni fendenti. Le sue condizioni sono subito apparse gravi, tanto che i sanitari del 118 lo hanno accompagnato al pronto soccorso del Policlinico in codice rosso. Le sue condizioni sono migliorate con il passare delle ore, non sembra essere in pericolo di vita.

Non è ancora chiaro quello che è accaduto, sul caso stanno indagando gli agenti dell'Ufficio prevenzione generale della Questura di Milano. La vittima, in stato confusionale, non ha saputo fornire alcun particolare dell'aggressore, così come il connazionale che ha chiamato il 112.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al collo in via Cassinis: è grave, si indaga

MilanoToday è in caricamento