Cronaca Trenno / Via Lampugnano

Falso allarme bomba per un pacco sospetto in metro: dentro solo del cibo

Una borsa-frigo dimenticata sulla banchina ha fatto intervenire i carabinieri. Circolazione momentaneamente sospesa nel tratto

Immagine di repertorio

Falso allarme bomba domenica mattina in metropolitana a Lampugnano per una borsa sospetta dimenticata sulla banchina. 

L'allarme è scattato intorno alle 11.30 quando alla fermata della linea M1 della metropolitana si sono presentati i carabinieri del Nucleo Radiomobile in seguito a una segnalazione che riferiva la presenza di una borsa sospetta lasciata incustodita. 

Il personale addetto di Atm ha evacuato la stazione mentre i militari hanno condotto le prime verifiche per accertare l'entità del contenuto della borsa. Durante le operazioni, per permettere l'intervento delle forze dell'ordine, la circolazione nel tratto è stata momentaneamente sospesa. 

Il pacco, che si è rivelato una borsa-frigo, conteneva in realtà alcuni generi alimentari. Sul posto non è stato nevcessario l'intervento degli artificieri e la circolazione e il servizio sono ripresi regolarmente qualche minuto prima di mezzogiorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falso allarme bomba per un pacco sospetto in metro: dentro solo del cibo

MilanoToday è in caricamento