"Non potete arrestarmi, sono sindaco di Craiova"

Per sfuggire al carcere un romeno ha dichiarato di essere sindaco di Craiova e di godere dell'immunità diplomatica: ma i militari non l'hanno "bevuta"

L'arrestato

Chissà cosa penserà Lia Olguta Vasilescu, il vero sindaco della città romena di Craiova, quando le arriverà l'eco della cattura - da parte dei carabinieri di Vigevano - di un suo concittadino, Ion Bonculescu, che - per evitare le conseguenze penali della sua condotta - di Craiova si è dichiarato sindaco (nonché diplomatico della Romania).

Bonculescu, classe 1981, è responsabile di un centinaio di episodi di furto e ricettazione in circa venti località tra le province di Milano e Pavia, dal 2005 al 2013. Una trentina i nomi con cui è censito nella banca dati delle forze dell'ordine. Ormai condannato dalla giustizia italiana (per almeno due anni di reclusione), era scappato nel suo Paese, dove aveva rifatto i documenti con una nuova identità.

Ma la gelosia lo ha riportato in Italia: da Craiova ha saputo che la sua promessa sposa, una romena residente a Vigevano, si era nel frattempo fidanzata con un ragazzo italiano ed era anche in dolce attesa. Così Bonculescu ha pensato di tornare a Vigevano per chiarire la situazione. Ma sceso da un pullman è stato riconosciuto dai carabinieri.

Alla richiesta di esibire i documenti e capendo di essere stato individuato a prescindere dal nuovo nome, ha provato a spiegare ai militari che una "nuova normativa europea" attesterebbe che lui è ormai un'altra persona con la fedina penale pulita. I militari hanno però sottoposto l'uomo alle impronte digitali e hanno avuto conferma della sua vera identità.

A quel punto Bonculescu ha affermato che, con la nuova identità, è diventato sindaco della città di Craiova e - in quanto assistente parlamentare di un eurodeputato romeno - gode di immunità diplomatica. Ha poi aggiunto che la sua ex fidanzata attende un figlio da lui e quindi ha preteso il diritto di assisterla e di occuparsi del nascituro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un veloce calcolo in caserma ha consentito però di appurare che difficilmente il padre può essere lui. In ogni caso, l'uomo è stato condotto al carcere Piccolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento