rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Accende la luce mentre passano i carabinieri: ladro arrestato durante il furto a casa del medico

In manette un 28enne, fermato durante un tentato furto in una casa in zona Città studi

Fatale fu la luce. Un uomo di 28 anni, un cittadino italiano con numerosi precedenti alle spalle, è stato arrestato nella notte tra domenica e lunedì con l'accusa di tentato furto in abitazione dopo aver cercato di svaligiare l'appartamento di un medico 54enne che risulta residente a Sanremo ma che tre giorni a settimana vive a Milano per il suo lavoro. 

L'allarme è scattato verso l'una, quando alcuni residenti del condominio - che si trova in zona Città studi - hanno segnalato al 112 dei rumori sospetti che arrivavano dall'abitazione al piano terra, proprio quella utilizzata dal dottore sia come domicilio sia come studio per ricevere i pazienti. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile, che hanno visto la finestra spalancata, la tapparella alzata e bloccata con una sedia, ma soprattutto hanno notato in quell'istante la luce accendersi dall'interno. I militari sono quindi passati proprio dalla finestra e dentro casa hanno trovato il 28enne, che ancora non era riuscito ad arraffare il bottino. Sentito il pm di turno, Cecilia Vassena, il ladro è stato dichiarato in arresto: sarà processato per direttissima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accende la luce mentre passano i carabinieri: ladro arrestato durante il furto a casa del medico

MilanoToday è in caricamento