Cronaca

Aereo Alitalia si "scontra" con un uccello: atterraggio d’emergenza

Il velivolo, diretto a Linate, avrebbe urtato un uccello poco dopo il decollo e sarebbe stato costretto a invertire la rotta, atterrando a Fiumicino. Nessun problema per gli ottantotto passeggeri

Il volo era diretto a Linate (Foto repertorio)

Il decollo. L’impatto, molto probabilmente, con un uccello. La virata e l’atterraggio d’emergenza. 

Momenti di paura venerdì mattina sul volo Alitalia partito alle 8.40 da Roma Fiumicino con destinazione Milano Linate. Il velivolo, poco dopo aver lasciato il suolo, è stato costretto a un atterraggio d’emergenza a causa di un episodio di “bird strike”. 

Il comandante del volo AZ 2016 ha chiesto alle autorità aeroportuali la procedura d’emergenza ed è scattato il dispositivo di sicurezza. L’atterraggio di emergenza è comunque avvenuto senza nessun problema, poco dopo le nove. 

L’aereo è stato scortato dai vigili del fuoco e dai mezzi della sicurezza aeroportuale fino alla piazzola di parcheggio. 

Nessun problema per gli ottantotto passeggeri a bordo, che sono stati fatti scendere e trasferiti a Milano con altri voli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aereo Alitalia si "scontra" con un uccello: atterraggio d’emergenza

MilanoToday è in caricamento