menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'acqua a Milano: in arrivo l'aumento

L'acqua a Milano: in arrivo l'aumento

Acqua potabile, arriva l'aumento in bolletta del 6%

Deciso dall'autorità nazionale. Vale anche per i consumi del 2013

Rincaro in bolletta per l'acqua potabile a Milano. E' stato annunciato del 6 per 100, un "mini" aumento che si traduce, per esempio, in otto euro in più (da 120 a 128) per un consumo di 200 metri cubi, tipico di una famiglia di tre persone. Ma attenzione: il rincaro sarà retroattivo, cioè sarà calcolato anche sui consumi del 2013 attraverso un'operazione di conguaglio. E' possibile (riferisce Repubblica) che l'aumento scatti dalla bolletta di giugno 2014.

La tariffa al metro cubo passa così da 0,60 a 0,64 euro, rimanendo una delle più basse in Italia: la media nazionale è infatti di 1,60 euro al metro cubo. E anche rispetto alle grandi città Milano se la "passa" bene, se consideriamo che a Roma il costo è di 1,08 euro al metro cubo, a Napoli 1,05 e a Firenze addirittura 2,05. Ancora più vantaggioso il paragone con città estere: se a Milano per un consumo di 200 metri cubi si pagano 128 euro, a Berlino il prezzo sale a 970 euro.

L'aumento era stato deciso dall'autorità per l'energia elettrica e il gas, che aveva proposto +10%, ma il consiglio comunale di Milano, a luglio 2013, aveva corretto il tiro e chiesto un aumento del 6% che ora è stato ratificato dall'autorità stessa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento