Botte, rapine e minacce: baby gang sgominata dai carabinieri, nove ragazzi minorenni arrestati

In manette nove giovanissimi, tutti italiani della provincia di Milano. Almeno undici i colpi

Nonostante l'età, pianificavano i colpi come una banda vera. E al momento di entrare in azione erano freddi e lucidi, come se alle spalle avessero una consolidata esperienza criminale. In realtà, però, erano poco più che ragazzini. 

I carabinieri della compagnia di Abbiategrasso hanno arrestato martedì mattina nove ragazzini, tutti italiani della provincia di Milano, accusati di rapine, lesioni, minacce ed estorsioni. Il gruppo, una vera e propria baby gang, avrebbe infatti aggredito, picchiato e derubato coetanei e maggiorenni tra Milano e proprio Abbiategrasso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I colpi che vengono loro addebitati sono undici, commessi nei mesi tra luglio e novembre 2018. Le indagini, portate avanti anche grazie alle denunce e alle testimonianze delle vittime, hanno mostrato come il branco fosse organizzato nei minimi dettagli e come i colpi fossero preparati e studiati. Cinque sono finiti in carcere, gli altri in una comunità di recupero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento