menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'adesivo giallo che segnala "i cadavere" delle bici abbandonate

Già duecento rimozioni di biciclette abbandonate da parte di Amsa, con le segnalazioni dei vigili. Adesso anche i cittadini potranno mandare fotografie

Sono centinaia le carcasse di biciclette abbandonate per Milano. Molte dimenticate, molte "depredate" di parti e rese così inservibili. Il fenomeno è in continua ascesa. MilanoToday ne aveva parlato qualche tempo fa. 

Il Comune di Milano ha istituito un servizio per la loro rimozione, che sta funzionando da due mesi. Quando la polizia locale individua bici che risultano abbandonate, applica su queste un adesivo giallo che avvisa del fatto che il rottame presto sarà ritirato (l'eventuale proprietario ha 20 giorni per reclamarlo) e, contestualmente, avvisa Amsa tramite un'applicazione per smartphone.

Trascorsi i 20 giorni gli operatori passano a rimuovere il rottame: tranciano la catena e trasportano il tutto in discarica. Grazie a questo nuovo processo, in due mesi, sono stati 270 gli adesivi applicati e 156 i casi già risolti.

?

Adesso, attraverso l'app PuliAMO di Amsa, è possibile anche per i cittadini fotografare le biciclette rottamate e fare le segnalazioni agli operatori ecologici

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento