Bimba di un anno intossicata dall'hashish mentre è ai giardinetti con i genitori: è grave

La piccola era ai giardinetti di San Vittore Olona coi genitori. È in prognosi riservata

Una bambina di un anno è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Legnano per "intossicazione da Thc", il principio attivo della cannabis. 

La bimba, secondo le primissime informazioni, martedì era coi suoi genitori - entrambi residenti in provincia di Torino - in un giardinetto di San Vittore Olona. Proprio lì avrebbe ingerito lo stupefacente e avrebbe iniziato a stare male. 

Soccorsa da un’ambulanza, la piccola è stata trasportata in ospedale, dove si trova ora ricoverata in prognosi riservata ma fuori pericolo di vita. 

Nel giardinetto di San Vittore Olona sono intervenuti gli agenti della polizia per capire dove la bimba abbia trovato la droga. Accertamenti in corso anche sui genitori, che avrebbero precedenti per spaccio. 

Al momento, dal Commissariato di Legnano filtrano pochi dettagli perché il giudice ha chiesto massimo riserbo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento