Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

La bimba di 4 anni che gioca coi poliziotti mentre il papà pusher viene arrestato

La piccola era stata lasciata in auto mentre dormiva, per distrarla al suo risveglio gli agenti l'hanno intrattenuta, per poi affidarla alla madre

Una bambina di quattro anni addormentata in auto, un padre pusher e degli agenti della polizia di Stato che giocano a palla. Questi i protagonisti dell'insolito episodio avvenuto mercoledì pomeriggio in via degli Estruschi a Milano, che ha visto i poliziotti giocare con una bimba piccola per distrarla dall'arresto del genitore, accusato di spaccio di stupefacenti.

Il presunto pusher si sarebbe allontanato per consegnare della droga lasciando la figlia piccola all'interno della macchina parcheggiata nei paraggi. Nel frattempo sul posto è accorsa la polizia e l'uomo, accorgendosi del suo arrivo, ha tentato la fuga, terminata poco dopo, in strada, con il suo arresto dopo che gli sono stati trovati addosso 250 euro in contante, possibile provento dell'attività di spaccio, e mezzo grammo di cocaina.

Nell'attesa di effettuare una perquisizione domiciliare a casa del sospettato, gli agenti hanno giocato a palla con la piccola, che nel frattempo si era svegliata e cercava il padre. Per tranquillizzarla, una funzionaria del commissariato Monforte Vittoria le ha tenuto compagnia. Nell'abitazione intanto sono stati rinvenuti altri 1300 euro in contanti, perquisiti insieme al resto del denaro e al mezzo grammo di droga.

La bambina dormiva ancora mentre il padre veniva portato in questura e gli agenti perquisivano la sua abitazione. Ed è al suo risveglio, poi, che è stata intrattenuta dai poliziotti durante il tempo necessario per riaffidarla alla madre. L'accaduto è stato comunque segnalato al Tribunale per i minorenni affinché valuti la possibilità di togliere all'uomo, pregiudicato, la patria potestà. Intanto gli agenti cercheranno anche di fare luce sulla posizione dell'arrestato in materia di immigrazione viste alcune anomalie emerse rispetto al contratto di lavoro da lui sottoscritto per conto di un altro pregiudicato suo coetaneo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bimba di 4 anni che gioca coi poliziotti mentre il papà pusher viene arrestato

MilanoToday è in caricamento